Terzo Briefing—Un Grande Messaggio di Allerta

torna pagina precedente

Eravamo desiderosi di parlarvi ulteriormente delle faccende del vostro mondo e di aiutarvi a vedere, se possibile, quello che stiamo vedendo dal nostro punto di osservazione. Ci rendiamo conto che questo è difficile da ricevere e provocherà considerevole ansia e preoccupazione, ma dovete essere informati.

La situazione è molto grave dal nostro punto di vista e riteniamo che sarebbe una sfortuna terribile se le persone non venissero informate correttamente. C’è talmente tanto inganno nel mondo in cui vivete e in molti altri mondi, che la verità, anche se evidente ed ovvia, non viene riconosciuta ed i suoi segnali, i suoi messaggi, non vengono notati. Noi, allora, speriamo con la nostra presenza di aiutare a chiarire il quadro della situazione e di aiutare voi ed altri a vedere quello che veramente è là fuori. Dal punto di vista della nostra percezione non ci sono questi equivoci, perché siamo stati mandati per testimoniare proprio le cose che stiamo descrivendo.

Nel tempo, forse riuscirete a capire queste cose da soli, ma non avete più questo tempo a disposizione. Il tempo ora stringe. La preparazione dell’umanità per la comparsa di forze provenienti dalla Comunità Più Grande è di gran lunga in ritardo. Molte persone importanti non hanno reagito e l’intrusione nel mondo ha accelerato ad un ritmo maggiore di quanto all’inizio non si pensava fosse possibile.

Veniamo con pochissimo tempo da perdere, ma veniamo incoraggiandovi a condividere queste informazioni con altri. Come abbiamo indicato nei nostri messaggi precedenti, i visitatori stanno tuttora infiltrando il mondo e stanno condizionando e preparando l’Ambiente mentale. L’intenzione non è quella di sradicare gli esseri umani ma di utilizzarli, di farli diventare dei lavoratori per un più grande “collettivo”. Le istituzioni del mondo e sicuramente il suo ambiente naturale sono considerati un valore ed i visitatori preferiscono che ciò sia preservato affinché loro lo possano utilizzare. Loro non possono vivere qua, perciò al fine di acquisire la vostra fedeltà stanno utilizzando molte delle tecniche che abbiamo descritto. Continueremo la nostra descrizione al fine di chiarire ulteriormente questi aspetti.

Il nostro arrivo qua è stato contrastato da diversi fattori, non ultima la mancanza di prontezza da parte di quelli che dovevamo raggiungere direttamente. Il nostro speaker, l’autore di questo libro, è l’unico con il quale siamo riusciti a stabilire un saldo contatto, perciò dobbiamo dare a lui le informazioni fondamentali.

Da quanto abbiamo appreso, dal punto di vista dei vostri visitatori gli Stati Uniti sono il leader del mondo, perciò gran parte dell’enfasi sarà posta là. Ma altre principali nazioni saranno contattate perché riconosciute come nazioni che detengono del potere e il potere è qualcosa che i visitatori comprendono, perché essi seguono senza questione i dettami del potere, più di quanto si possa vedere nel vostro mondo.

Saranno fatti dei tentativi al fine di persuadere i leader delle nazioni più forti a diventare ricettivi verso la presenza dei visitatori ed a ricevere doni ed incentivi per cooperare, con la promessa finale di reciproco beneficio e ad alcuni anche la promessa di dominio mondiale. Nei corridoi del potere del mondo ci saranno quelli che risponderanno a questi incentivi, perché penseranno che questa sia una grande opportunità per tirare l’umanità fuori dallo spettro di una guerra nucleare e creare una nuova comunità sulla terra, una comunità che essi governeranno per i propri scopi. Ma questi leader sono degli illusi, perché non verrà data loro la chiave di questo regno. Loro saranno solo gli arbitri nella fase di transizione del potere.

È questo che dovete capire. Non è così complicato. Dal nostro punto di vista e da questa visuale più ampia che abbiamo, è ovvio. Abbiamo visto la stessa cosa succedere in altri luoghi. È uno dei modi con cui le organizzazioni consolidate di razze che posseggono i loro “collettivi” reclutano mondi emergenti come il vostro. Essi credono fermamente di avere un’agenda virtuosa che lavora per il miglioramento del vostro mondo, perché l’umanità non è altamente rispettata da loro ed anche se siete in certi modi virtuosi, le vostre pecche superano di molto il vostro potenziale, dal loro punto di vista. Noi non la pensiamo così altrimenti non saremmo nella posizione in cui siamo e non vi offriremmo i nostri servizi in qualità di Alleati dell’Umanità.

C’è dunque ora una grossa difficoltà di discernimento, una grossa sfida. La sfida per l’umanità è capire chi sono veramente i suoi alleati e distinguerli dai potenziali avversari. Non ci sono fazioni neutre in questa faccenda. Il mondo è troppo prezioso, le sue risorse sono ritenute uniche e di considerevole valore. Non ci sono fazioni neutre coinvolte nelle faccende umane. La natura dell’Intromissione aliena consiste nell’esercitare influenza e controllo e in definitiva stabilire qua un’egemonia.

Noi non siamo i visitatori. Noi siamo osservatori. Noi non rivendichiamo diritti sul vostro mondo e non pianifichiamo di stabilirci qua. Per questo motivo i nostri nomi sono nascosti, perché non aspiriamo a relazioni con voi che vadano oltre la nostra capacità di darvi i nostri consigli nel modo che vedete. Noi non possiamo controllare l’esito di questa faccenda. Noi possiamo solo consigliarvi sulle scelte e le decisioni che la vostra gente deve effettuare alla luce di questi maggiori eventi.

L’umanità è molto promettente ed ha coltivato un ricco retaggio spirituale, ma le manca una formazione sulla Comunità Più Grande entro la quale sta emergendo. L’umanità è divisa ed è in contesa nel proprio ambito, rendendosi così vulnerabile alla manipolazione ed all’intrusione da oltre i propri confini. La vostra gente è preoccupata delle cose di ogni giorno, ma la realtà del domani non la riconoscono. Quale vantaggio potreste avere ignorando il più grande cambiamento imminente nel mondo e presumendo che l’Intromissione che sta avendo luogo oggi sia a vostro beneficio? Se poteste vedere la vera realtà della situazione non ci sarebbe nemmeno uno di voi che sosterrebbe ciò.

In un certo senso, è una questione di prospettiva. Noi siamo in grado di vedere, voi non lo siete perché non avete il punto di osservazione. Dovreste andare oltre i confini del mondo, fuori dalla sfera di influenza del vostro mondo, per vedere quello che vediamo noi. Però, noi per vedere quello che vediamo dobbiamo rimanere nascosti, perché se fossimo scoperti moriremmo di sicuro. Perché i vostri visitatori considerano la loro missione qua di massima importanza e considerano la Terra come il loro più papabile obiettivo tra molti altri. Non si fermeranno per noi. Allora è la vostra libertà che dovete valorizzare e difendere. Noi non lo possiamo fare per voi.

Ogni mondo, se vuole stabilire la propria coesione, libertà ed autodeterminazione nella Comunità Più Grande, deve consolidare questa libertà e difenderla se necessario. Altrimenti la dominazione sicuramente avrà la meglio e sarà totale.

Perché i vostri visitatori vogliono il vostro mondo? È troppo ovvio. Non siete voi che gli interessate particolarmente. Sono le risorse biologiche del vostro mondo. È la posizione strategica di questo sistema solare. Voi gli siete utili solo nella misura in cui queste cose sono di valore e possono da loro essere utilizzate. Vi offriranno quello che vorrete e vi diranno quello che vorrete sentirvi dire. Vi offriranno incentivi ed useranno le vostre religioni ed i vostri ideali religiosi per creare sicurezza e fiducia nel fatto che loro, più di voi, capiscono le necessità del vostro mondo e saranno in grado di servire queste necessità per apportare una maggiore equanimità. Per il fatto che l’umanità sembra incapace di stabilire unità ed ordine, molte persone apriranno le loro menti ed i loro cuori verso quelli che, a loro avviso, avranno una maggiore possibilità di farlo.

Nel secondo discorso, abbiamo parlato brevemente del programma di ibridazione. Alcuni hanno già sentito parlare di questo fenomeno e da quanto ne sappiamo ci sono già state delle discussioni sulla questione. Gli Unseen Ones ci hanno detto che c’è una crescente consapevolezza sull’esistenza di questo programma, ma è incredibile che la gente non veda le ovvie implicazioni di ciò. Sono tutti così presi dalle loro aspettative sulla questione extraterrestre e così male equipaggiati e preparati per affrontare ciò che tale Intromissione potrebbe significare. Chiaramente, un programma di ibridazione è un tentativo di fondere le capacità dell’umanità di adattamento al mondo fisico con la mente e la coscienza collettiva dei visitatori. Tale progenie sarebbe in una posizione perfetta per apportare una nuova leadership per l’umanità, una leadership che nasce dalle intenzioni della campagna dei visitatori. Questi individui avrebbero relazioni di sangue nel mondo, così anche altri sarebbero imparentati con loro e accetterebbero la loro presenza. Però le loro menti ed i loro cuori non sarebbero con voi ed anche se essi potessero provare compassione per la vostra condizione e per quello che la vostra condizione potrebbe diventare, non avrebbero alcuna autorità individuale per assistervi o per resistere alla coscienza collettiva che li ha allevati ed ha dato loro vita, perché loro non sono addestrati nella Via della Conoscenza e dell’Intuizione.

Vedete, alla libertà individuale non viene dato alcun valore dai vostri visitatori. Loro la considerano scellerata ed irresponsabile. Loro capiscono solo la propria coscienza collettiva, che vedono come una cosa privilegiata e benedetta. Loro però non sono in grado di accedere alla vera spiritualità che nell’universo viene chiamata Conoscenza, perché La Conoscenza nasce dalla scoperta del sé dell’individuo ed è portata in luce attraverso relazioni di calibro superiore. Nessuno di questi due fenomeni è presente nel tessuto sociale dei vostri visitatori. Loro non sono in grado di pensare per conto proprio. La loro volontà non appartiene solo a loro perciò in via naturale loro non possono rispettare le prospettive di sviluppare questi due fenomeni superiori nel vostro mondo e sicuramente non sono in una posizione da poter favorire cose simili. Loro cercano solo la conformità e la fedeltà. Tutti gli insegnamenti spirituali che loro supporteranno nel mondo saranno solo per rendere gli umani remissivi, aperti e privi di sospetti al fine di accumulare un’immeritata fiducia.

Queste cose le abbiamo già viste in altri posti. Abbiamo visto interi mondi cadere sotto il controllo di tali collettivi. Ci sono molti collettivi di quel genere nell’universo. Per il fatto che tali collettivi hanno a che fare con commerci interplanetari e si estendono su ampie regioni, essi aderiscono senza deviazioni ad una rigida conformità. Tra loro non esiste individualità, almeno non nel modo che voi riconoscereste.

Noi non siamo sicuri di riuscire a darvi un esempio di come ciò sarebbe paragonabile a situazioni nel vostro mondo, ma ci è stato detto che esistono interessi commerciali di ampio raggio culturale nel vostro mondo e che brandiscono tremenda potenza pur essendo governati da pochi. Questa è forse una buona analogia con quanto stiamo descrivendo. Tuttavia, quello che stiamo descrivendo è addirittura molto più potente, penetrante e consolidato di qualsiasi cosa che potreste usare come esempio nel vostro mondo.

Una verità comune alla vita intelligente di ogni luogo è che la paura può essere una forza distruttiva. Tuttavia la paura serve ad uno ed un solo scopo se percepita correttamente e questo è quello di informarvi della presenza del pericolo. Noi siamo preoccupati e quella è la natura della nostra paura. Noi capiamo che cosa è a rischio. Quella è la natura della nostra preoccupazione. La vostra paura nasce dal fatto che non sapete che cosa stia succedendo, perciò è paura distruttiva. È una paura che non vi può potenziare o darvi la percezione del fatto che dovete comprendere che cosa sta succedendo nel vostro mondo.

Se riuscite a diventare informati, allora la paura si può trasformare in preoccupazione e la preoccupazione si trasforma in azione costruttiva. Non conosciamo un altro modo per descriverlo.

Il programma di ibridazione sta avendo molto successo. Ci sono già quelli che camminano sulla vostra terra nati dalla coscienza dei visitatori e dai loro sforzi collettivi. Loro non possono risiedere qua per periodi di tempo prolungati, ma entro pochi anni saranno in grado di dimorare permanentemente sulla superficie del vostro pianeta. Tale è la perfezione della loro ingegneria genetica, che essi sembreranno solo leggermente diversi da voi, più nei modi e nella loro presenza che nell’apparenza fisica, a punto tale che probabilmente non verranno notati o riconosciuti. Tuttavia, avranno facoltà mentali superiori e questo darà loro un vantaggio che voi non potrete pareggiare se non sarete formati nelle Vie dell’Intuizione Profonda.

Questa è la realtà più ampia entro la quale l’umanità sta emergendo—un universo pieno di meraviglie e di orrori, un universo di influenza, un universo di competizione, però anche un universo pieno di Grazia, molto simile al vostro ma infinitamente più grande. Il Paradiso che cercate non è qua. Tuttavia, le forze con le quali vi dovete battere lo sono. Questa è la più grande soglia che la vostra razza dovrà mai affrontare. Ognuno di noi in questo gruppo ha affrontato ciò nei nostri rispettivi mondi e ci sono state molte sconfitte, con solamente pochi successi. Razze di esseri che sono in grado di mantenere la loro libertà ed il loro isolamento devono diventare forti ed unite e probabilmente si allontaneranno notevolmente dalle interazioni della Comunità Più Grande per proteggere la loro libertà.

Se penserete a queste cose, forse vedrete la possibilità di simili conseguenze nel vostro mondo. Gli Unseen Ones ci hanno raccontato molto in merito al vostro sviluppo spirituale e quanto esso sia promettente, ma ci hanno anche avvisato che le vostre predisposizioni ed i vostri ideali vengono ampiamente manipolati in questo momento. Ci sono interi insegnamenti che sono stati introdotti nel mondo e che insegnano l’accettazione passiva e la sospensione di capacità critiche e danno valore solo a ciò che è piacevole e confortevole. Questi insegnamenti vengono disseminati al fine di disabilitare la capacità della gente di accedere alla Conoscenza dentro se sessi, a tale punto che si sentono completamente dipendenti da forze superiori che essi non sono in grado di identificare. A quel punto, seguiranno qualsiasi cosa che viene dato loro da fare, anche se sentissero che c’è qualcosa di sbagliato, non avrebbero la forza di resistere.

L’umanità è vissuta nell’isolamento per lungo tempo. Forse crede che tale Intromissione non potrebbe avere luogo e che ogni persona detenga diritti di proprietà sulla propria coscienza e sulla propria mente. Ma queste sono solo supposizioni. Ci è stato detto, però, che i Saggi nel vostro mondo hanno imparato a superare queste supposizioni ed hanno acquisito la forza per consolidare il proprio Ambiente Mentale.

Noi temiamo che le nostre parole possano arrivarvi troppo tardi, che potrebbero avere un impatto troppo ridotto e che la persona che abbiamo scelto per riceverci abbia troppo poca assistenza e supporto per rendere disponibili queste informazioni. Egli si imbatterà in incredulità e ridicolizzazione, perché non sarà creduto e quello che dirà sarà in contraddizione con quella che molti credono sia la verità. Quelli che sono caduti nella rete della persuasione aliena saranno quelli che si opporranno maggiormente a lui, perché loro non hanno scelta.

Nell’ambito di questa grave situazione, il Creatore di tutta la vita ha mandato una preparazione, un insegnamento di abilità spirituale e discernimento, di forza e realizzazione. Noi siamo studenti di tale insegnamento, come lo sono molti nell’universo. L’insegnamento è una forma di intervento Divino. Non appartiene ad alcun mondo specifico. Non è di proprietà di una singola razza. Non è centrato su un eroe o un’eroina o su qualche individuo. Tale preparazione è ora disponibile. Dal nostro punto di vista è l’unica cosa che al momento può dare all’umanità l’opportunità di diventare saggia e discernente in merito alla vita nella Comunità Più Grande. Come è già successo nel vostro mondo nel corso della vostra storia, i primi a raggiungere le nuove terre erano gli esploratori ed i conquistatori. Essi non vengono per motivi altruistici. Vengono per trovare potere, risorse e per dominare. Questa è la natura della vita. Se l’umanità fosse ben erudita nelle faccende della Comunità Più Grande, resisterebbe contro qualsiasi visitazione nel proprio mondo a meno che non vi sia un accordo stabilito a monte. Sapreste bene di non lasciare che il vostro mondo sia così vulnerabile.

In questo momento, qua c’è più di un collettivo che compete per un guadagno. Questo posiziona l’umanità nel mezzo di un insieme di circostanze molto inusuale ma allo stesso tempo illuminante. È per quello che i messaggi dei visitatori spesso sembreranno inconsistenti. Ci sono stati conflitti tra di loro, ma sono disponibili a negoziare l’un l’altro nel caso ci fosse un riconoscibile beneficio reciproco. Tuttavia, sono sempre in competizione. Per loro questa è la frontiera. Per loro il vostro valore è il fatto che potreste essere utili. Se non sarete più riconosciuti utili, sarete semplicemente cestinati.

Qui c’è una grande sfida per le genti del vostro mondo e particolarmente per quelli che sono in posizioni di potere e responsabilità. La sfida è riconoscere la differenza tra una presenza spirituale ed una visitazione proveniente dalla Comunità Più Grande. Ma come potete avere la struttura logica per fare questa distinzione? Dove le potete imparare queste cose? Chi nel vostro mondo è nella posizione da potervi insegnare la realtà della Comunità Più Grande? Solo un insegnamento da oltre il mondo vi può preparare per la vita oltre il mondo e la vita oltre il mondo ora è nel vostro mondo, cerca di stabilirsi qua, cerca di estendere la sua influenza, cerca di guadagnarsi le menti, i cuori e le anime della gente di ogni luogo. È così semplice, allo stesso tempo così devastante.

Pertanto, il nostro compito in questi messaggi è portare un grande messaggio di allerta, ma il messaggio di allerta non è abbastanza. Ci deve essere da parte vostra una presa di coscienza. Almeno da parte di un numero sufficiente di voi, ci deve essere una comprensione della realtà che state ora affrontando. Questo è il più grande evento nella storia dell’umanità—la più grande minaccia contro la libertà umana e la più grande opportunità per unità e cooperazione umana. Noi riconosciamo questi grandi vantaggi e queste possibilità, ma con il passare dei giorni la loro speranza sbiadisce—quando sempre più persone sono catturate e la loro consapevolezza viene ricoltivata e ricostituita, quando sempre più persone imparano gli insegnamenti spirituali promossi dai visitatori e quando sempre più persone diventano più acquiescenti e meno capaci di discernere.

Noi siamo venuti su richiesta degli Unseen Ones per dare il nostro servizio come osservatori. Se avremo successo, rimarremo nella prossimità del vostro mondo per il tempo sufficiente per darvi queste informazioni. Dopo di che, ritorneremo nelle nostre case. Se dovessimo fallire e se la marea dovesse rivoltarsi contro l’umanità e la grande oscurità dovesse calare sul mondo, l’oscurità della dominazione, allora dovremo partire, con una missione incompiuta. In ogni caso, non possiamo stare con voi, ma se dimostrate che ci sia speranza rimarremo finché non sarete al sicuro, finché non sarete in grado di pensare a voi stessi. Questo include il requisito che voi siate autosufficienti. Se doveste mai dipendere dagli scambi con altre razze, questo creerebbe un grande rischio di manipolazione da oltreconfine, perché l’umanità non è ancora forte abbastanza da resistere alla potenza nell’Ambiente mentale che qua può essere esercitata e viene esercitata in questo momento.

I visitatori cercheranno di creare l’impressione che sono loro gli “alleati dell’umanità”. Diranno di essere qua per salvare l’umanità da se stessa, che solo loro possono offrire la grande speranza che l’umanità non può dare a se stessa, che solo loro possono instaurare vero ordine ed armonia nel mondo. Ma questo ordine e questa armonia sarà loro, non vostra, e la libertà che loro promettono non sarà una cosa che potrete godere voi.

torna pagina precedente