Insegnamento Speciale – Il Contatto con la Vita Intelligente nell’Universo

Rivelato a
Marshall Vian Summers
 in data 1 ottobre, 2008
in Boulder, Colorado

 

Traduzione in italiano della trascrizione della registrazione di Marshall Vian Summers che parla in stato di rivelazione, mentre la Voce del Nuovo Messaggio parla a lui e al mondo.

(potete ascoltare tutte le trasmissioni originali in inglese al link  http://www.newmessage.org/nmfg/Experience_the_New_Message_from_God.html ).

—————

Il mondo è un luogo bellissimo. E’ un mondo di immensa diversità biologica. E’ un mondo di enorme ricchezza e valore. La famiglia umana non si rende conto di quanto questo mondo sia un luogo significativo, in un universo di mondi aridi. Voi non vi rendete conto del significato e del valore che sarà attribuito a ciò, da quelle razze che sono consapevoli della vostra esistenza. Inoltre, quelle poche razze che hanno osservato il comportamento umano e la storia umana vi vedono, con solo poche eccezioni, come una razza caotica e barbara, e sono preoccupati del fatto che state distruggendo la ricchezza di questo mondo—una ricchezza che vogliono avere per loro.

L’umanità si è evoluta rimanendo in uno stato di relativo isolamento, relativo nel senso che il mondo è stato visitato, nel corso della sua storia, in particolare con l’avvento dell’umanità. Periodicamente, il mondo è stato visitato da razze diverse che venivano per cercare la sua ricchezza biologica ed anche per nascondere, nel mondo, delle cose di valore, cose che le genti native dei tempi primordiali non avrebbero mai trovato o sospettato (che esistessero).

Il mondo ha una lunga storia di visitazioni, ma la colonizzazione del mondo da parte di razze straniere non ha mai avuto successo, per motivi che forse non vi aspettereste. Razze avanzate tecnologicamente funzionano per la maggior parte in ambienti sterili. Arrivare in un mondo di tale diversità biologica, con innumerevoli agenti biologici, costituisce un pericolo per tali razze. Anche se potrebbero trascorrere del tempo in questo mondo, a bordo dei propri mezzi, o potrebbero anche costruire qua delle infrastrutture, il pericolo biologico del mondo è troppo grande, ed il rischio di contaminazione è troppo significativo.

L’umanità, con poche eccezioni, si è adattata a queste condizioni, perciò vi è difficile immaginare che una razza evoluta potrebbe avere una simile difficoltà nel rimanere qua. Anche se loro potessero respirare la vostra atmosfera, cosa che molte razze comunque non potrebbero fare, dovrebbero affrontare l’enorme rischio di contaminazione, perché loro non hanno le capacità di adattamento o la resistenza per funzionare in un ambiente così biologicamente diversificato.

Voi, ovviamente, vi siete adattati, a parte poche eccezioni. Alcune persone pensano che con la tecnologia avanzata certi ostacoli si possono superare, ma la contaminazione biologica è un problema molto serio nel contesto delle visite ad altri mondi, in particolare mondi dove esiste una diversità biologica che è estranea al proprio mondo nativo. E’ un problema di grande entità nell’universo, nell’ambito di razze che viaggiano e che sono coinvolte in una complessa gamma di impegni con altri mondi.

La famiglia umana, ovviamente, non sa nulla di tutto questo, essendo ancora isolata nel mondo, senza essere ancora stata in grado di valicare, in modo significativo, i confini del proprio mondo. Nell’ambito della famiglia umana si crede ancora ampiamente che l’universo sia un grande luogo vuoto, e se ci fosse vita intelligente là fuori da qualche parte, sarebbe molto rara. Non avendo ancora superato la soglia, una soglia tecnologica, che sta tra voi ed i viaggi in questa Comunità Più Grande di vita nell’universo, non vi potete immaginare come altre razze possano viaggiare da mondo a mondo. Così siete andicappati sia dal vostro isolamento che dai vostri limiti tecnologici.

La verità, però, è che al di là di questo sistema solare, voi vivete in una parte dell’universo che è ampiamente abitata. Al di là di questo sistema solare, ci sono enormi crocevia di scambio e molte nazioni che commerciano ed hanno da tempo stabilito i loro network di commercio. La guerra ed i conflitti sono stati soppressi e la libertà è rara in questa più ampia arena di vita.

Qua c’è il vostro mondo, un mondo di enorme valore, un mondo che ha valore per qualsiasi razza avanzata tecnologicamente, perché l’ampia maggioranza di razze avanzate tecnologicamente hanno esaurito le proprie risorse naturali e devono ora viaggiare ed essere coinvolte in complessi e restrittivi network di commercio per avere ciò che serve loro—non solo per soddisfare le loro esigenze tecnologiche, ma anche per cose che sono più basilari, come materiali biologici per la produzione del cibo, per la creazione di medicine, per l’ingegneria biologica e via dicendo.

E’ difficile per l’umanità immaginare come i conseguimenti nel campo tecnologico si ottengono ad un così caro prezzo. Anche voi però state incominciando a pagare un simile caro prezzo nel vostro mondo in questo momento. Quando la vostra tecnologia incomincia ad accelerare la propria evoluzione ed il proprio sviluppo, vi trovate a spogliare le risorse naturali del vostro mondo con un ritmo spaventoso. Vi ritrovate a degradare il vostro ambiente naturale e a impattare anche il clima del vostro stesso mondo.

Altre razze, naturalmente, hanno seguito questo stesso percorso distruttivo solo per poi ritrovarsi in grande pericolo per il fatto di non riuscire più a provvedere per se stesse, avendo danneggiato e disabilitato le funzioni preposte al sostenimento naturale del loro mondo. Ora loro devono cercare risorse al di là del proprio mondo—risorse che sono possedute da altri, risorse per le quali dovranno compromettersi ed accettare le regole dell’ingaggio, che possono essere molto restrittive.

Una volta che queste nazioni diventano parte di un network di scambio più ampio, loro scoprono di doversi attenere ai requisiti ed alle aspettative di altri, oppure affrontare la terrificante prospettiva che gli venga negata la possibilità di acquisire delle risorse. La guerra ed il conflitto, in questi ambienti, sono cose che sono state soppresse al fine di mantenere la stabilità e la sicurezza di un network di scambi. Se una nazione dovesse resistere o cercare di ottenere militarmente quello di cui ha bisogno, troverebbe l’opposizione di centinaia di altri mondi.

L’umanità è ancora affascinata dall’idea della crescita e dell’espansione. Non è maturata al punto tale da rendersi conto che la stabilità e la sicurezza rappresentano lo stadio di sviluppo futuro. Tutte le razze nell’universo hanno dovuto affrontare questa realtà, perché non potete continuare ad espandervi nell’universo senza poi affrontare interminabile conflitto ed instabilità. Sotto questo aspetto, l’umanità è come se fosse in uno stadio adolescenziale. Sente il proprio potere e le proprie possibilità. Inizia a riconoscere di avere un grande potenziale, ma è irresponsabile. Sta gestendo male il mondo. E’ focalizzata sulla crescita, ed ora sta picchiando contro i limiti della crescita.

Mai dovete credere che se esauriste le risorse del vostro mondo potreste andare nell’universo a prendere ciò che vi serve, perché l’unico modo di farlo, trovandovi in una zona dell’universo così popolata, sarebbe quello di diventare un membro, in questo caso un membro molto junior, di un più ampio network di scambio. Questa sarebbe un’enorme sfortuna, perché dovreste attenervi a delle regole d’ingaggio molto restrittive. Dovreste scendere a compromessi ed altre nazioni eserciterebbero influenza politica su di voi, un’influenza che trovereste molto repressiva.

Vi ritrovereste a non essere più preminenti nell’ambito del vostro mondo, perché assoggettati all’influenza ed ai requisiti calati su di voi da altre nazioni—da nazioni che non sono umane e che non danno merito ai valori dell’umanità, nazioni che vedono il vostro mondo e vedono voi come risorse che devono essere sfruttate, usate. La vostra mancanza di maestria e di distinzione in questo ambiente più ampio vi renderebbe molto, molto vulnerabili allo sfruttamento ed alla manipolazione.

Per questo mantenere la vostra autosufficienza in questo mondo è immensamente importante se volete che l’umanità possa emergere in questa Comunità Più Grande di vita intelligente come una razza libera ed autodeterminata. Qua i vostri conflitti devono cessare, e la vostra gestione delle risorse del mondo deve essere stabilizzata. Qua il vostro consumo di risorse deve essere limitato altrimenti non avrete futuro. Perderete l’autosufficienza e dovrete aderire a qualsiasi condizione vi venga messa di fronte da altre nazioni che prenderebbero al volo l’enorme opportunità di accedere alla ricchezza del vostro mondo ed alla sua importanza strategica.

Voi siete come le popolazioni indigene che vivono in isolamento nel cuore della giungla. Là avete sviluppato la vostra cultura. Là avete sviluppato la vostra comprensione religiosa. Là avete sviluppato il vostro concetto di Dio e credete che la vostra esistenza sia così significativa. Quando però incontrerete visitatori provenienti da fuori, tenderete a fraintendere il motivo della loro presenza e le loro intenzioni—penserete che siano qua per aiutarvi, penserete che siano qua per portarvi un beneficio e sarete molto esposti alle loro offerte di tecnologia, ai loro incentivi ed alle loro seduzioni. Correrete il rischio di non vedere che essi sono solo degli esploratori di risorse. Forse li vedrete come degli dei o delle razze avanzate di esseri e sarete incantati dalla loro tecnologia ed affascinati dalle loro capacità, mettendovi, così facendo, nel grande pericolo di cadere sotto la loro persuasione.

Questa realtà e questa consapevolezza non sono cose paurose. Sono solo reali. E’ la realtà della vita. E’ ciò che l’intromissione vi ha insegnato nel corso della storia—che è sempre stata portata avanti per interessi personali e le razze che venivano scoperte si trovavano di fronte al grande pericolo di distruzione e sottomissione.

L’umanità ha grandi speranze ed un destino superiore nell’universo. Affinchè possiate realizzare queste speranze e questo destino, però, dovete soddisfare tre requisiti. Dovete essere autosufficienti, dovete essere uniti e dovete essere estremamente discreti. Questi sono i tre requisiti per tutte le nazioni libere dell’universo.

Al momento però, l’umanità sta fallendo in ognuno di questi requisiti di base. State rapidamente distruggendo la vostra autosufficienza con la cattiva gestione e l’uso eccessivo delle risorse del vostro mondo. Siete tutt’altro che uniti e date ancora valore ai vostri conflitti ed alle vostre distinzioni, gli uni nei confronti degli altri, ad un livello tale che l’unità umana su ampia scala non è ancora stata stabilita, neanche nell’affrontare i problemi critici nel mondo. Poi siete tutt’altro che discreti, trasmettendo via etere tutte le vostre forze e le vostre debolezze là fuori, nell’universo, così qualsiasi osservatore discreto le può vedere. Nessuna società avanzata tecnologicamente effettua le proprie trasmissioni via etere in questo modo. E’ per quello che non troverete segnali radio che provengono dallo spazio, perché nessuno che dà valore alla propria sicurezza trasmette via etere in quel modo.

L’umanità non si rende conto di che cosa le sarà necessario fare per costruire e mantenere la propria libertà e sovranità in questo mondo. E’ un problema molto critico del quale pochissime persone sono consapevoli. E’ per questo motivo che l’umanità si trova ancora nella fase adolescenziale. E’ spericolata. E’ irresponsabile. Non immagina se stessa in relazione a un’arena di vita più ampia. E’ preoccupata con se stessa. E’ egocentrica. Non capisce che cosa le sarà richiesto per funzionare nell’ambito della Comunità Più Grande di vita intelligente—una Comunità Più Grande che non è piena di esseri umani, una Comunità Più Grande dove tutte le razze stanno cercando risorse.

Voi potreste sperare che altre razze abbiano ottenuto un genere di autosufficienza magica, dove non serve loro ottenere risorse da altri mondi. Ma in realtà non è quello il caso. Maggiore tecnologia richiede una maggiore dipendenza dalle risorse e qualsiasi nazione che avrà spogliato il proprio mondo del suo retaggio naturale, e di conseguenza perso la sua autosufficienza, sarà obbligata ad interagire con altre razze e sarà obbligata ad accomodare i requisiti richiesti da tali network di scambio.

Qua trovereste molto difficile mantenere qualsiasi livello di libertà che avete stabilito ad oggi nel mondo. Le razze libere non coesistono bene con le razze che non sono libere, con altri governi che non danno alcun valore alla libertà individuale. Ci sarebbe poi enorme pressione dall’esterno affinchè non solo limitiate questa libertà ma addirittura la eliminiate del tutto.

Pertanto, non dovete pensare che l’universo sia una specie di regione selvaggia che aspetta di essere esplorata e sfruttata. Questa parte della Galassia è altamente abitata e qua non ci sono regioni selvagge. Questo vi dà dei vantaggi e degli svantaggi. Il vantaggio è che le guerre ed i conflitti sono stati soppressi in questa parte della Galassia. Le cose non sono come nei vostri film o nei vostri concetti. Qua non ci sono degli enormi imperi che governano tutti, perché gli enormi imperi sono difficili da mantenere e raramente sopravvivono a lungo nella Comunità Più Grande. Ciò significa che nessuno si può impadronire con la forza del vostro mondo, perché la conquista con la forza non è permessa. E’ stata soppressa per mantenere stabilità e sicurezza in questa regione dello spazio. La conquista con la forza è stata soppressa. Qua non avrà luogo.

Le nazioni cercheranno di ottenere una posizione di vantaggio in questo mondo attraverso altri sistemi, attraverso i poteri della persuasione—amplificando le vostre necessità e la vostra inabilità di soddisfare quelle necessità, facendovi credere che solo loro vi possono guidare e vi possono condurre e possono provvedere a fornirvi quello di cui avete veramente bisogno. L’umanità non sarà conquistata con l’uso della forza. Sarà conquistata, se sarà conquistata, dal potere dell’incentivo e della persuasione.

Contro di questo, ovviamene, dovete resistere. Per resistere a questo, dovete riconoscere i tre requisiti per rimanere una razza libera e sovrana in questo mondo, perché l’isolamento dell’umanità è finito. Voi state distruggendo il vostro ambiente naturale. Questo ha generato l’intromissione di altre razze che ora stanno funzionando nel vostro mondo, cercando di stabilirsi qua, cercando di ottenere una posizione vantaggiosa e dominante nel mondo senza l’uso della forza.

A quelle poche persone che sono consapevoli della loro presenza, si presenteranno come salutari e benigni, proclamando di non avere guerre e di vivere in pace e, attraverso la dimostrazione della loro tecnologia, cercheranno di imprimere in voi l’idea che loro, più di quanto possiate capire, porteranno nel vostro mondo stabilità e sicurezza. Ma è tutto un raggiro, perché loro sono qua per stabilirsi qua. A prescindere dalle loro meravigliose proclamazioni e le loro grandi promesse ad un’umanità che lotta, loro sono qua per stabilirsi qua. Come è successo così tante volte nella vostra storia, le genti native sono facilmente persuase e non riconoscono la vera minaccia dell’intromissione che hanno di fronte.

Nell’universo, l’umanità ha in verità due diversi tipi di possibili incontri con la vita al di là dei propri confini. Avrete dei potenziali alleati e avrete dei concorrenti. Non avete ancora dei nemici perché non state ancora cercando di esercitare la vostra forza al di là di questo sistema solare. Così non avete nemici, ma avete molti concorrenti. Vincolati a non usare la forza, useranno altri mezzi per ottenere l’accesso a questo mondo. Verranno qua in piccoli gruppi, stabiliranno dei network, stabiliranno dei legami con dei leader prescelti, dei leader in posizioni di potere nei governi, nel commercio e nella religione. Loro cercheranno di stabilire diversi generi d’influenza nelle vostre comunità religiose e nella vostra comprensione religiosa. Loro cercheranno di stabilire una presenza fisica nel mondo, anche se loro non possono respirare la vostra atmosfera e non possono affrontare i pericoli biologici che incontrerebbero se cercassero di esistere qua, al di fuori delle loro aree chiuse e protette. Loro non sono qua per distruggervi, ma per usarvi, perché loro non possono vivere in questo mondo, così loro hanno bisogno che voi lavoriate per loro. Vi prometteranno qualsiasi cosa, vi assicureranno che voi da soli non potrete mai risolvere i vostri problemi, tutto al fine di ottenere il potere di quest’influenza su di voi.

E’ così che un piccolo gruppo di esploratori di risorse potrebbe conquistare l’intera famiglia umana senza l’uso della forza. Loro vi rapineranno facendo leva sui vostri conflitti e la vostra incapacità di risolvere questi conflitti, enfatizzando il fatto che loro più di voi hanno il potere e la capacità di andare incontro alle crescenti necessità dell’umanità. Questo, naturalmente, persuaderà e incentiverà molte persone mentre l’umanità perderà fiducia in se stessa, nei suoi leader e nelle sue istituzioni. Questo creerà un vuoto di fiducia che potrà essere facilmente colmato dall’Intromissione aliena che esiste oggi nel mondo.

Così avete dei concorrenti ed avete dei potenziali alleati. I vostri alleati vi manderanno la loro saggezza così come hanno già fatto in una serie di briefing, i Briefing degli Alleati dell’Umanità. Ma loro non interferiranno. Loro non sono presenti nel vostro mondo. Tutti quelli che stanno visitando il vostro mondo in questo momento fanno parte dell’Intromissione. Tra l’altro c’è più di un gruppo. In ogni gruppo, ci sono diverse razze di esseri che funzionano a diversi livelli di responsabilità. Così l’Intromissione ha molte facce e questo a voi qua a terra vi confonderà molto.

I vostri alleati non interferiranno perché si rendono conto che se interferiscono dovranno manipolare la vostra percezione e la vostra comprensione. Affinchè voi possiate solo agire correttamente, vi dovrebbero manipolare. Vi dovrebbero controllare e questo loro non lo faranno perché loro sono razze che amano la libertà. Loro sanno, attraverso le lezioni della vita nell’universo, che il tentativo di controllare il futuro ed il destino di un altro mondo richiederebbe la sottomissione e questo loro non lo faranno. Le razze libere nel vostro universo locale sono rare e devono rimanere discrete. Se loro cercassero di controllare o manipolare il destino di un mondo come il vostro, allora la loro discrezione si spezzerebbe. Così loro vi devono supportare senza intromissione.

Voi non avete ancora la maturità o la saggezza al riguardo della vita nell’universo per vedere l’importanza di questo. Però anche nella vostra esperienza di questi tempi, potete vedere che quando una nazione cerca di controllare il comportamento o la percezione di un’altra nazione, questo porta conquista, dominazione, grande conflitto e distruzione a quelle genti e quelle nazioni che vengono controllate. Lo potete vedere nell’ambito della vostra esperienza. La vita non cambia quando entrate nella Comunità Più Grande. Le lezioni della vita sono ancora le stesse. Solo che si giocano su scala molto più ampia con molte razze diverse. Qua aumenta il livello di complessità, ma la realtà è la stessa.

Quelle razze che sono i potenziali Alleati dell’umanità si rendono conto che l’umanità non è ancora pronta per il Contatto. La famiglia umana non ha ancora l’unità, la maturità, la discrezione e la forza per poter essere impegnata nelle situazioni e nei coinvolgimenti molto sfidanti della vita intelligente nell’universo. Voi siete ingenui. Voi siete impreparati e non siete abituati a questo ambiente esigente. Voi non vi rendete conto dei rischi. Voi siete ambiziosi. Voi siete idealistici. Voi siete egocentrici. Voi credete che l’universo ruoti intorno a voi e che chiunque visiti il vostro mondo sia qua per portarvi doni e per assistervi. Questo è veramente così ingenuo, ma è comprensibile perché è così che le razze che vivono in isolamento percepiscono se stesse. E’ così che loro vedono le prospettive di un coinvolgimento con la vita al di là dei propri confini.

C’è così tanto da imparare per l’umanità, circa la vita nell’universo. C’è così tanta saggezza che dovete acquisire. C’è così tanta cautela che dovete esercitare. Ci sono così tante importanti distinzioni che dovete fare. Ma voi siete impreparati e non vi potete preparare perché non sapete per che cosa vi dovete preparare, che cosà richiederà e quali veramente sono i rischi.

Dio sa quello che l’umanità ha di fronte, nella Comunità Più Grande. Dio sa che l’umanità non può preparare se stessa per la vita nell’universo. E’ per questo che un Nuovo Messaggio è stato mandato nel mondo per preparare l’umanità per i grandi problemi ambientali ed economici che il mondo ha ora di fronte e per preparare l’umanità per i suoi incontri con la vita intelligente nell’universo. Solo Dio sa che cosa sta succedendo nell’universo, senza inganno e distorsione. Solo Dio sa che cosa sta arrivando all’orizzonte per l’umanità. Solo Dio veramente sa che cosa l’umanità deve vedere, sapere e fare per costruire unità umana, per riconquistare e sostenere autosufficienza in questo mondo e per costruire un livello sufficiente di discrezione e discernimento di cui avrete bisogno per funzionare con successo in questa più ampia arena di vita. Voi siete destinati per la Comunità Più Grande. Ma prima dovete sopravvivere la Comunità Più Grande e dovete maturare e diventare saggi al riguardo del vostro coinvolgimento con altre razze.

Nessuno dovrebbe intromettersi nel vostro mondo in questo momento. Questo rappresenta un comportamento anti-etico. Viene portato avanti per interessi personali. E’ ingannevole. E’ pericoloso. L’umanità non è ancora pronta per il contatto, ma il contatto sta avendo luogo e le Regole dell’Ingaggio non le state stabilendo voi, come dovrebbe essere, ma le stanno stabilendo altri che qua stanno funzionando segretamente, nascondendo le loro intenzioni e le loro attività dalla famiglia umana.

Mai dovete pensare che nessuno potrebbe raggiungere i vostri approdi. Non dovete credere che l’universo sia limitato dai conseguimenti della scienza umana. Non dovete credere che la vostra comprensione dell’universo sia completa. Voi siete una razza giovane. Ci sono razze molto più anziane. Ci sono civiltà molto più antiche. La vita nell’universo si evolve da moltissimo tempo. Anche prima che in questo mondo esistesse l’umanità, i viaggi nello spazio erano una cosa consolidata e praticata in innumerevoli regioni da innumerevoli razze. Voi siete il ragazzino nuovo nel rione, un giovanotto, fresco dal suo esordio al di fuori della sua lunga storia tribale.

La civiltà in questo mondo è recente, ma ci sono molte civiltà più vecchie, anche nella vostra regione dello spazio. Loro hanno raggiunto stabilità, una stabilità che l’umanità non ha ancora acquisito. La stabilità la si costituisce o attraverso la repressione ed il controllo oppure attraverso un processo molto attento e difficile di coltivazione della libertà individuale e collettiva.

La maggior parte delle razze hanno scelto il primo percorso menzionato, perché è molto più rapido.

La libertà è difficile. Tende ad essere disordinata. Non ha il genere di stabilità che altre razze hanno acquisito attraverso la dominazione ed il controllo. Ma la libertà è più importante. E’ più significativa. E’ più creativa ed è più benefica.

Per questo preservare la libertà umana di fronte alla Comunità Più Grande è così estremamente importante. La famiglia umana è ossessionata dai suoi dilemmi, dalla sua corruzione, dai suoi problemi e dai suoi fallimenti. Ma voi non vedete che la vostra sfida più grande vi viene messa davanti dall’Intromissione che sta avendo luogo nel mondo oggi, da quelle razze che cercano di approfittare di un’umanità debole e divisa. Voi inoltre non vedete che la distruzione del vostro retaggio naturale eviterà che in futuro voi possiate mantenere la vostra autonomia, la vostra libertà e la vostra autodeterminazione in questo mondo.

I tre requisiti per la libertà nell’universo sono tre requisiti che voi non potete modificare. Sono quello che ogni razza che è stata in grado di costruire e di mantenere la libertà individuale e collettiva ha dovuto accomodare. Le sfide di questi tre requisiti non possono essere evitate. Ma l’umanità è ancora inconsapevole di quello che le è richiesto per funzionare in questa più ampia arena di vita.

Non dovete credere che delle razze verranno qua per curiosità. Non dovete credere che delle razze verranno qua per portare dei doni all’umanità, perché sono così incantate dalla vostra cultura o dalle vostre possibilità. Nell’universo intorno a voi, le visite ad altri mondi sono in verità piuttosto rare e vengono effettuate solo per interessi personali. Anche se ci sono altre razze che potrebbero volervi conoscere e che sono curiose di voi, loro non spenderanno le energie o non impegneranno le loro risorse per stabilirsi qua per scopi altruistici. Loro verranno perché avranno bisogno di quello che il mondo possiede ed a fronte di qualsiasi cosa che vi potranno offrire vorranno in cambio molte cose.

Questa è la realtà della vita nell’universo. Tutti stanno lottando per ottenere accesso alle risorse. Tutti stanno affrontando la competizione nella vita. Le razze che sono riuscite a rimanere libere sono molto discrete. Loro non si coinvolgono nei network di scambio. Loro non stabiliscono relazioni con dei mondi che non sono liberi. Loro sono discrete. Loro sono nascoste. Loro mantengono connessioni le une con le altre attraverso vari mezzi.

Questo è il prezzo della libertà in un universo dove la libertà è rara. Questo lo potete vedere nel vostro mondo. Non è un mistero. Una nazione libera nel vostro mondo avrà difficoltà a trattare con altre nazioni dove la libertà è soppressa o negata ai loro cittadini. Qualsiasi alleanza che creerete in tale contesto sarà tormentata e difficile da mantenere. Quanto più grande può essere questa difficoltà, tra razze che sono interamente diverse le une dalle altre, che hanno diversi valori, diverse culture e storie diverse. I problemi che esistono da una nazione all’altra nel vostro mondo diventano di gran lunga più grandi quando si tratta di altre razze di esseri la cui lingua, la cui cultura ed i valori sono interamente diversi.

Dio ha mandato una Nuova Rivelazione nel mondo per rivelare le realtà della vita nell’universo e le cose che l’umanità deve vedere, sapere e fare per prepararsi per questo. Il Nuovo Messaggio di Dio anche rivela le Grandi Onde del cambiamento che stanno arrivando nel vostro mondo, che sono in gran parte il risultato dell’abuso e della cattiva gestione del mondo da parte dell’umanità. Depauperamento delle risorse, degrado ambientale, maltempo violento, crescente instabilità politica ed economica ed il rischio di guerra e competizione per le rimanenti risorse—queste sono le Grandi Onde del cambiamento che stanno convergendo nel vostro mondo.

L’Intromissione che qua viene portata avanti è consapevole di questi enormi cambiamenti e cercherà di utilizzarli a proprio beneficio. L’umanità deve solo essere persuasa che una razza straniera abbia maggiore potenza e maggiori capacità, per consegnare la chiave di questo mondo, per acquiescere, per sottomettersi e consentire all’Intromissione di stabilirsi qua. Questo è già successo nella vostra storia, dove le razze native hanno consentito che abbia luogo un’intromissione straniera solo per poi ritrovarsi spiazzati, sovrastati e distrutti. La vita vi ha insegnato questo. La vita vi ha insegnato le lezioni dell’intromissione. Ma oggi molte persone vogliono delle cose dai visitatori. Avendo perso la fede nell’umanità, loro ora guardano verso altre forze per trovare incoraggiamento e direzione.

I veri Alleati dell’umanità non stanno intervenendo nel mondo perché l’intromissione conduce alla sottomissione. Loro non stanno dando tecnologia all’umanità perché sanno che questa tecnologia sarebbe solo trasformata in armamenti ed utilizzata da forze egoiste e sfruttatrici nel mondo. Loro non vi stanno seducendo con la loro potenza. Loro non vi stanno titillando con la loro tecnologia. Perché loro sanno che l’umanità deve crescere e diventare di gran lunga più saggia di quanto non lo sia oggi al fine di avere la possibilità di mantenere la sua libertà e la sua autosufficienza nell’universo.

Il vostro isolamento è finito. L’Intromissione sta avendo luogo nel vostro mondo ed è qua da tempo. Ma l’umanità non lo sta vedendo. Non lo sta riconoscendo ed anche tra quelle poche persone che sono consapevoli della presenza straniera qua, la maggior parte non sta interpretando questa cosa correttamente. Loro pensano che sia una benedizione. O forse loro pensano che ci siano buoni visitatori e cattivi visitatori perché loro comunque vogliono qualcosa da quelle visite. Ogni qualvolta vorrete qualcosa quando incontrerete qualcun altro, vi metterete in pericolo. Perderete oggettività. Diventerete aperti alla persuasione e alla manipolazione. L’umanità ha il potere e la ricchezza. Lei può mantenere la propria libertà nell’universo, ma dovrà funzionare in modo molto diverso da come sta funzionando oggi, al fine di attenersi ai tre requisiti che ha di fronte per diventare una razza libera ed autodeterminata.

Il contatto è iniziato, ma non è come lo pensate. E’ enormemente frainteso e negato nel mondo. E’ il più grande evento nella storia dell’umanità e l’umanità non è preparata. Per questa ragione, Dio ha mandato un Nuovo Messaggio nel mondo per allertare e preparare l’umanità per le Grandi Onde del cambiamento che stanno arrivando nel mondo e che stanno già colpendo i litorali del mondo, influenzando le vite di milioni di persone. Questo rappresenta una formazione di gran lunga superiore per l’umanità ed una Rivelazione diversa da qualsiasi Rivelazione precedente di Dio alla famiglia umana. Voi state entrando in una nuova arena di vita. Voi state attraversando un’enorme e profonda soglia nella vostra evoluzione.

Le religioni dell’umanità non la possono preparare per il futuro ed è per questo che una Nuova Rivelazione vi viene ora inviata. Arriva dal Creatore di tutta la vita. Enfatizza la libertà umana, la sovranità umana in questo mondo e l’unità e la cooperazione umana al fine di affrontare le sfide della vita qua. Fornisce la saggezza, proveniente dalla Comunità Più Grande, che l’umanità deve acquisire se vuole funzionare con successo nell’ambito di questa più ampia arena di vita intelligente. E’ un grande dono di amore per un’umanità che sta lottando, ma è molto sfidante. E’ molto esigente ed è molto rassicurante.

Dio ha dato all’umanità una Conoscenza più profonda che risiede all’interno di ogni persona, un’intelligenza più profonda che sta oltre il regno e la portata dell’intelletto—un’intelligenza che non può essere corrotta, persuasa o adulterata in alcun modo. E’ questa potenza della Conoscenza che rappresenta il vostro nucleo di forza e la fonte della vostra integrità e della vostra capacità di vedere oltre qualsiasi forma di inganno.

L’umanità è ancora considerata, per il suo valore, dalle razze libere nel vostro universo locale perché il potenziale per l’Auto-Conoscenza qua ancora esiste. Non è stato sradicato. Non è stato perso come è stato perso da così tante altre razze e nazioni. Per quello il Nuovo Messaggio da Dio enfatizza La Via della Conoscenza e la potenza della Conoscenza nell’individuo, perché questa è la fonte della vostra libertà ed è questo, più di qualsiasi altra cosa, che vi renderà capaci di vedere, di sapere e di avere la forza di agire per conto vostro di fronte alle altre forze che stanno intervenendo.

E’ il più grande dono di Dio a te come individuo ed alla famiglia umana e sarà il vostro dono alle altre razze nell’universo. Però, prima, voi dovete stabilirvi come una gente libera ed autodeterminata. Dovete imparare la saggezza della Comunità Più Grande. Dovete stabilire le vostre Regole d’Ingaggio al riguardo di qualsiasi visitazione al vostro mondo. Voi dovete esercitare la vostra autorità in questo modo per avere il riconoscimento ed il rispetto delle altre nazioni in questa regione dello spazio.

E’ una grande sfida, ma è una sfida che vi unirà, vi redimerà e vi darà coraggio e forza—cose che ora nel mondo stanno sbiadendo e si stanno perdendo. L’umanità deve riguadagnare la fiducia in se stessa. Deve riguadagnare la potenza e la presenza della Conoscenza. Si deve unire per la propria sopravvivenza e benessere e qua deve coltivare la libertà individuale ed affrontare la sfida di vivere nell’ambito delle restrizioni ambientali di questo mondo.

Se saprete fare questo, avrete un futuro superiore nell’universo ed è questo futuro che rappresenta la vostra più grande sfida, perché il futuro è qua oggi. La Comunità Più Grande è qua adesso. Molto prima che voi siate in grado di andare nello spazio in modo significativo, il Contatto avrà luogo e sta avendo luogo anche adesso ed è per questo che vi dovete preparare.