Il Quinto Briefing—La Soglia: Una Nuova Promessa per l’Umanità

torna pagina precedente

Al fine di prepararsi per la presenza aliena nel mondo, è necessario imparare di più circa la vita nella Comunità Più Grande, una vita che cingerà il vostro mondo nel futuro, la vita della quale farete parte.

Il destino dell’umanità è sempre stato quello di emergere nella Comunità Più Grande di vita intelligente. Questo è inevitabile ed ha luogo in tutti i mondi dove la vita intelligente è stata seminata e si è sviluppata. In definitiva, vi sareste accorti da soli di vivere in una Comunità Più Grande. Prima o poi vi sareste anche accorti di non essere soli nel vostro stesso mondo, vi sareste accorti che delle visite stanno avendo luogo e che dovete imparare a trattare con razze, con forze, con fedi e attitudini di natura divergente dalla vostra, che sono prevalenti nella Comunità Più Grande in cui vivete.

Emergere nella Comunità Più Grande è il vostro destino. Il vostro isolamento adesso è finito. Anche se il vostro mondo fu visitato molte volte in passato, eravate comunque isolati ed ora il vostro isolamento è giunto al suo termine. Ora è necessario che vi rendiate conto di non essere più soli—soli nell’universo ed anche soli nel vostro mondo. Questa comprensione viene presentata in modo più esaustivo negli Insegnamenti Spirituali della Comunità Più Grande, che sono in procinto di essere presentati oggi nel mondo. Il nostro ruolo qui da voi è quello di descrivervi la vita che esiste nella Comunità Più Grande, affinché voi possiate avere una più profonda comprensione del più ampio panorama di vita nel quale state emergendo. Questo è necessario affinché siate in grado di avvicinarvi a questa realtà con maggiore oggettività, comprensione e saggezza. L’umanità è vissuta in relativo isolamento per così a lungo che per voi è naturale considerare che il resto dell’universo funzioni sulla base di quelle idee, quei princìpi e quelle scienze che ritenete così sacre e sulle quali basate le vostre attività e le vostre percezioni del mondo.

La Comunità Più Grande è vasta. I suoi angoli più remoti non sono mai stati esplorati. È più grande di quanto qualsiasi razza potrebbe concepire. Nell’ambito di questa magnifica creazione, la vita intelligente esiste a tutti i livelli evolutivi ed in innumerevoli espressioni. Il vostro mondo esiste in una parte della Comunità Più Grande che è abbastanza ben abitata. Ci sono molte aree della Comunità Più Grande che non sono mai state esplorate ed altre aree dove le razze vivono in segreto. Tutto esiste nella Comunità Più Grande, in termini di manifestazione di vita. Anche se la vita che abbiamo descritto sembra difficile e sfidante, Il Creatore lavora dappertutto, recuperando, attraverso La Conoscenza, quelli che sono separati.

Nella Comunità Più Grande, non ci può essere una singola religione, un’ideologia o una forma unica di governo che possa essere adattata a tutte le razze e tutte le genti. Pertanto, quando parliamo di religione, parliamo della spiritualità della Conoscenza, perché questa è la potenza e la presenza della Conoscenza che dimora all’interno di tutta la vita intelligente—dentro di voi, dentro i vostri visitatori e dentro altre razze che incontrerete in futuro.

Ne consegue che una spiritualità universale diventi un grande punto focale. Mette coesione nelle diverse concezioni ed idee che sono prevalenti nel vostro mondo e conferisce alla vostra realtà spirituale una fondazione comune. Tuttavia, lo studio della Conoscenza non è solo edificante, ma è essenziale per la vostra sopravvivenza e per il vostro avanzamento nella Comunità Più Grande. Per avere la capacità di stabilire e di sostenere la vostra libertà ed indipendenza nella Comunità Più Grande, dovete avere questa capacità superiore, deve essere sviluppata da abbastanza persone nel vostro mondo. La Conoscenza è l’unica parte di voi che non può essere manipolata o influenzata. È la fonte di tutta la comprensione e le azioni sagge. Diventa una necessità in un ambiente come la Comunità Più Grande, se si dà valore alla libertà e se si desidera stabilire il proprio destino senza venire integrati in un collettivo o in un’altra società.

Pertanto, mentre presentiamo una situazione grave nel mondo oggi, presentiamo anche un grande dono ed una grande speranza per l’umanità, perché il Creatore non vi lascerebbe impreparati per esordire nella Comunità Più Grande, che è la più grande di tutte le soglie che voi come razza mai affronterete. Anche noi abbiamo ricevuto la benedizione di questo dono. Ne siamo stati in possesso da molti dei vostri secoli. Lo abbiamo dovuto imparare sia per scelta che per necessità.

È cosa certa che ci viene concesso di parlarvi in qualità di vostri Alleati solo grazie alla presenza ed alla potenza della Conoscenza, perciò ci viene concesso di darvi questi briefing. Se noi non avessimo mai trovato questa grande Rivelazione, saremmo isolati nei nostri mondi, incapaci di concepire le forze superiori che nell’universo modellano il nostro futuro ed il nostro destino. Perché il dono che oggi è dato al vostro mondo, è stato dato a noi ed a molte altre razze che si dimostravano anch’esse promettenti. Questo dono è di speciale importanza per le razze emergenti come la vostra, le razze che serbano tale speranza, ma allo stesso tempo sono così vulnerabili nella Comunità Più Grande.

Ne consegue che non ci può essere una singola religione o ideologia nell’universo, c’è un principio universale, una comprensione ed una realtà spirituale disponibili a tutti. È così completa che può parlare anche a quelli che sono così ampiamente diversi da voi. Parla alla diversità delle forme di vita in tutte le manifestazioni. Voi che vivete nel vostro mondo, ora avete l’opportunità di imparare tale grandiosa realtà, di provare per voi stessi l’esperienza della sua potenza e della sua grazia. Questo è veramente, in definitiva, il dono che desideriamo enfatizzare, perché questo preserverà la vostra libertà e la vostra autodeterminazione, aprendo la porta ad una speranza superiore nell’universo.

Tuttavia, voi avete delle avversità ed una grande sfida all’orizzonte. Questo richiede che voi impariate una più profonda Conoscenza ed una maggiore consapevolezza. Se voi risponderete a questa sfida, ne diventerete i beneficiari non solo per voi stessi ma per l’intera razza umana.

L’Insegnamento della Spiritualità nella Comunità Più Grande viene presentato oggi nel mondo. Non era mai stato presentato prima, in questo luogo. Viene dato attraverso una persona che ricopre il ruolo di intermediario e di speaker per questa Tradizione. Viene mandato nel mondo in questo momento critico quando l’umanità deve imparare riguardo alla propria vita nella Comunità Più Grande e riguardo alle forze superiori che stanno modellando il mondo oggi. Solo un insegnamento ed una comprensione da oltre il mondo vi poteva dare questo vantaggio e questa preparazione.

Non siete soli nell’intraprendere un simile enorme compito, ci sono altri nell’universo che lo stanno facendo, molti si trovano, peraltro, nello stesso livello di sviluppo in cui siete voi. Siete una delle tante razze che in questo momento stanno emergendo nella Comunità Più Grande. Ognuna è promettente però ognuna è vulnerabile alle difficoltà, alle sfide ed alle influenze che esistono in questo ambiente più esteso. Certamente, molte razze hanno perso la loro libertà ancora prima di ottenerla, per poi diventare parte di un collettivo o di un’associazione commerciale, oppure di uno stato clientelare di potenze più grandi.

Noi non vogliamo che questo succeda all’umanità, perché questa sarebbe una grande perdita. È per questo motivo che siamo qua. È per questo motivo che il Creatore oggi è attivo nel mondo, portando una nuova comprensione alla famiglia umana. È tempo che l’umanità termini i suoi interminabili conflitti contro se stessa e si prepari per la vita nella Comunità Più Grande.

Voi vivete in un’area dove c’è una grossa quantità di attività in corso, oltre la sfera del vostro sistema solare. In quest’area il commercio viene portato avanti lungo certe direttrici. Dei mondi interagiscono, competono ed alle volte entrano in conflitto tra loro. Opportunità vengono cercate da tutti quelli che hanno interessi commerciali. Non cercano solo risorse ma anche alleanze con mondi come il vostro. Alcuni fanno parte di collettivi più ampi. Altri mantengono le loro alleanze in scala più ridotta. I mondi che sono stati capaci di emergere con successo nella Comunità Più Grande, hanno dovuto impegnarsi molto per mantenere la propria autonomia e la propria autosufficienza. Questo li libera dall’esposizione ad altre potenze che cercherebbero solo di sfruttarli e manipolarli.

Le cose più essenziali per il vostro futuro benessere sono, veramente, la vostra autosufficienza, lo sviluppo della vostra comprensione e lo sviluppo della vostra unità. Questo futuro non è molto lontano, perché già adesso l’influenza dei visitatori sta aumentando nel vostro mondo. Molte persone si sono già sottomesse passivamente a loro ed ora servono come emissari ed intermediari. Molti altri individui semplicemente servono a loro come risorse per il loro programma genetico. Questo è avvenuto, come abbiamo già detto, molte volte in molti altri luoghi. Per noi non è un mistero, anche se per voi potrebbe sembrare incomprensibile.

L’Intromissione è sia una sfortuna che un’opportunità vitale. Se sarete in grado di reagire, se sarete in grado di prepararvi, se sarete in grado di imparare La Conoscenza e la Saggezza della Comunità Più Grande, allora potrete contrastare le forze che stanno interferendo con il vostro mondo e potrete costruire la fondazione per maggiore unità tra la vostra gente e le vostre tribù. Noi questo, naturalmente, lo incoraggiamo, perché questo rafforza il legame della Conoscenza dappertutto.

Nella Comunità Più Grande, guerre di grande scala scoppiano raramente. Ci sono forze che limitano certi fenomeni. Sicuramente la guerra disturba il commercio e lo sviluppo delle risorse. Ne consegue che le grandi nazioni non hanno il permesso di agire in modo scellerato, perché ciò impedisce o sbilancia gli obiettivi di altre fazioni, altre nazioni ed altri interessi. La guerra civile ha luogo occasionalmente nei mondi, ma grandi guerre tra società e tra mondi è veramente rara. In parte è per questo motivo che l’Ambiente Mentale è stato creato, perché le nazioni, di fatto, competono le une contro le altre e cercano di influenzarsi a vicenda. Visto che nessuno vuole distruggere risorse ed opportunità, queste capacità superiori furono coltivate, con vari livelli di successo, dalle numerose società della Comunità Più Grande. Quando sono presenti queste forme di influenza, la necessità di Conoscenza è ancora più grande.

L’umanità è preparata male per tutto questo. Tuttavia, per via del vostro ricco retaggio spirituale e del livello di libertà personale che esiste oggi nel vostro mondo, c’è la speranza che possiate emergere a questo strato di comprensione superiore ed assicurare la vostra libertà, riuscendo poi a preservarla.

Ci sono altri fattori che limitano la guerra nella Comunità Più Grande. La maggior parte delle società basate sullo scambio appartengono a grosse associazioni che hanno stabilito leggi e codici di condotta per i loro membri. Ciò ha lo scopo di limitare le attività di molti che cercherebbero di usare la forza per ottenere accesso ad altri mondi ed alle risorse di proprietà degli stessi. Perché possa scoppiare una grossa guerra, dovrebbero essere coinvolte molte razze e questo non succede spesso. Noi sappiamo che l’umanità è molto guerrafondaia e concepisce il concetto di competizione nella Comunità Più Grande in termini di guerra, ma in realtà scoprirete che ciò non è tollerato di buon grado e che altre vie di persuasione sono utilizzate al posto della forza.

Ne consegue che i vostri visitatori arrivano nel vostro mondo senza grandi armamenti. Non portano con sé grossi mezzi militari perché utilizzano le capacità che li hanno serviti in altri modi—capacità nella manipolazione dei pensieri, degli impulsi e dei sentimenti di quelli che essi incontrano. L’umanità è molto vulnerabile a tali persuasioni dato il livello di superstizione, conflitto e sfiducia che è prevalente nel vostro mondo oggi.

Ne consegue che per capire i vostri visitatori e per capire altri, che incontrerete in futuro, dovrete stabilire un approccio più maturo verso l’utilizzo del potere e dell’influenza. Questa è una parte vitale della vostra formazione nelle faccende della Comunità Più Grande. Una parte della preparazione per questo sarà presente nell’Insegnamento della Spiritualità nella Comunità Più Grande, ma dovrete anche imparare attraverso l’esperienza diretta.

Al momento, ci rendiamo conto che tra molta gente esiste una visione molto magnifica della Comunità Più Grande. È comune ritenere che quelli che sono tecnologicamente avanzati siano avanzati anche spiritualmente, ma vi assicuriamo che non è questo il caso. Pure voi stessi, anche se oggi siete molto più avanti tecnologicamente di quanto non lo eravate prima, non vi siete molto evoluti spiritualmente, rispetto ad allora. Avete più potere, ma con il potere giunge la necessità di maggiore contenimento.

Ci sono quelli che nella Comunità Più Grande hanno di gran lunga più potere di voi, a livello di tecnologia ed anche a livello di pensiero. Voi vi evolverete in modo da potervi confrontare con loro, ma gli armamenti non saranno il vostro focus perché la guerra su scala interplanetaria è talmente distruttiva che tutti perdono. Quali sono i premi di un simile conflitto? Quali vantaggi procurerebbe? Tant’è vero che quando vi è un simile conflitto, esso ha luogo nello spazio e raramente in ambienti terrestri. Le nazioni scellerate, quelle che sono distruttive ed aggressive sono velocemente contrastate, particolarmente se si trovano in zone ben popolate, dove ha luogo il commercio.

È dunque necessario che voi capiate la natura del conflitto nell’universo perché questo vi darà una visuale dei visitatori e dei loro bisogni—perché funzionano così, perché la libertà individuale è sconosciuta tra loro e perché si affidano ai collettivi. Questo dà loro stabilità e potere, ma anche li rende vulnerabili verso coloro che sono capaci di Conoscenza.

La Conoscenza vi consente di pensare in qualsiasi modalità, di agire spontaneamente, di percepire la realtà oltre l’ovvietà e di vivere e sentire l’esperienza del futuro e del passato. Queste abilità sono oltre la portata di coloro che sono solo capaci di seguire i regimi ed i dettami delle proprie culture. Voi, tecnologicamente, siete di gran lunga indietro in confronto ai vostri visitatori, ma avete la fondata speranza di sviluppare delle capacità ne La Via della Conoscenza, capacità delle quali avrete bisogno e alle quali dovrete imparare ad affidarvi sempre di più.

Noi non saremmo gli Alleati dell’Umanità se non vi insegnassimo le cose della vita nella Comunità Più Grande. Noi abbiamo visto molto. Ci siamo trovati di fronte a molte cose diverse. I nostri mondi furono sopraffatti e dovemmo riconquistare la nostra libertà. Noi sappiamo, dall’errore e dall’esperienza, qual è la natura del conflitto e la sfida che oggi affrontate. È per questo che siamo ben qualificati per questa missione di servizio nei vostri confronti. Tuttavia, non ci conoscerete e noi non verremo a conoscere i leader delle vostre nazioni. Non è quello il nostro scopo.

È un dato di fatto che voi abbiate bisogno del minimo possibile di interferenza, però avete bisogno di tanta assistenza. Ci sono nuove capacità che dovete sviluppare ed una nuova comprensione che dovete acquisire. Anche se una società benevola dovesse venire nel vostro mondo, questa avrebbe una tale influenza ed un tale impatto su di voi che diventereste dipendenti da essa e non consolidereste la vostra forza propria, la vostra potenza e la vostra autosufficienza. Dipendereste talmente tanto dalla loro tecnologia e dalla loro capacità di comprensione, che loro non vi potrebbero mai più abbandonare. La loro venuta vi renderebbe ancora più vulnerabili all’interferenza in futuro, perché bramereste la loro tecnologia ed iniziereste a frequentare le vie di scambio della Comunità Più Grande. Però non sareste preparati e non sareste saggi.

È per questo che i vostri futuri amici non sono qua. È per questo che non vengono ad aiutarvi. Non diventereste forti se lo facessero. Vi vorreste associare a loro, vorreste delle alleanze con loro, ma sareste così deboli che non sareste in grado di proteggere voi stessi. In essenza, diventereste parte della loro cultura, cosa che loro non vogliono.

Forse molta gente non sarà in grado di capire quello che stiamo dicendo, ma col tempo questo avrà un perfetto senso logico per voi, ne capirete la saggezza e la necessità. In questo momento siete troppo fragili, troppo distratti e troppo conflittuali per formare alleanze forti, anche con quelli che potrebbero essere i vostri futuri amici. L’umanità non è ancora capace di parlare con una sola voce, perciò siete proni ad essere invasi e manipolati da chi viene da oltre il vostro confine.

Quando la realtà della Comunità Più Grande diventerà più conosciuta nel vostro mondo ed il nostro messaggio sarà in grado di raggiungere abbastanza persone, allora ci sarà un crescente consenso sul fatto che c’è un problema più grosso che minaccia l’umanità. Questo potrebbe creare una nuova base per cooperazione e consenso perché quale possibile vantaggio potrebbe avere una nazione del vostro mondo sopra un’altra, quando l’intero mondo è minacciato dall’Intromissione? Chi allora potrebbe cercare di ottenere potere individuale in un ambiente dove le forze aliene stanno intervenendo? Se la libertà nel vostro mondo vuole essere vera, deve essere condivisa. Deve essere riconosciuta e conosciuta. Non può essere il privilegio di pochi, altrimenti non esisterebbe una forza vera.

Apprendiamo dagli Unseen Ones che ci sono già delle persone che aspirano al dominio del mondo perché credono di avere la benedizione ed il supporto dei visitatori. Hanno l’assicurazione dei visitatori che saranno assistiti nella loro lotta per il potere. Ma invece, che cosa stanno dando via se non le chiavi della loro stessa libertà e della libertà del loro mondo? Sono ignoranti e non sono saggi. Non riescono a vedere il loro errore.

Sappiamo anche che ci sono quelli che credono che i visitatori siano qua per rappresentare una rinascita spirituale ed una nuova speranza per l’umanità, ma come fanno a saperlo, loro, se non sanno ancora nulla della Comunità Più Grande? Loro sperano e desiderano che questo si avveri e tali desideri sono assecondati dai visitatori per ragioni molto ovvie.

Quello che stiamo dicendo è che non ci può essere nulla di meno di una libertà vera nel mondo, vera forza e vera unità. Noi rendiamo il nostro messaggio disponibile a tutti e confidiamo che le nostre parole possano essere ricevute e prese in considerazione seriamente. Non abbiamo però alcun controllo sulle vostre reazioni. Le superstizioni e le paure del mondo rendono questo messaggio qualcosa fuori dalla portata di molti. Ma la promessa è sempre là. Per darvi di più dovremmo conquistare il vostro mondo, cosa che non vogliamo fare. Vi diamo, pertanto, tutto quello che possiamo dare senza interferire nelle vostre faccende. Eppure ci sono tanti che vogliono l’intromissione. Vogliono essere soccorsi o salvati da qualcun altro. Non hanno fede nelle forze e nelle capacità insite nell’umanità. Essi rinunceranno alla loro libertà volontariamente. Crederanno quello che gli dicono i visitatori. Serviranno i loro nuovi padroni pensando che quello che stanno ricevendo è la loro liberazione.

La libertà è una cosa preziosa nella Comunità Più Grande. Non dimenticatelo mai. La vostra libertà, la nostra libertà. Ma che cosa è la libertà se non la capacità di seguire La Conoscenza, di seguire la realtà che il Creatore vi ha dato, di esprimere La Conoscenza e di contribuire alla Conoscenza in tutte le sue manifestazioni?

I vostri visitatori non hanno questa libertà. A loro è sconosciuta. Loro guardano il caos del vostro mondo e credono che l’ordine che imporranno vi redimerà e vi salverà dalla vostra autodistruzione. Questo è tutto quello che possono darvi, perché è tutto quello che hanno. Poi vi useranno, ma per loro non è scorretto farlo, perché loro stessi vengono usati e non conoscono alternative. La loro programmazione, il loro condizionamento, sono così completi che raggiungerli, a livello della loro più profonda spiritualità, è una possibilità remotissima. Non avete la forza di farlo. Dovreste essere tanto più forti di quanto siete adesso per avere un’influenza di redenzione sui vostri visitatori. Nonostante ciò, la loro conformità non è una cosa poco usuale nella Comunità Più Grande. È una cosa molto comune nei grandi collettivi, dove l’uniformità e la conformità sono essenziali per un funzionamento efficiente, particolarmente in vaste aree dello spazio.

Allora, non guardate con paura la Comunità Più Grande, ma con oggettività. Le condizioni che stiamo descrivendo già esistono nel vostro mondo. Sono cose che voi potete capire. La manipolazione la conoscete. L’influenza la conoscete. Semplicemente non le avete mai incontrate su una così ampia scala e non avete mai dovuto competere con altre forme di vita intelligente. Ne consegue che non avete le capacità per farlo.

Noi parliamo della Conoscenza perché è la vostra più grande capacità. A prescindere da quale tecnologia potrete sviluppare nel corso degli anni, La Conoscenza è la vostra più grande speranza. Siete di gran lunga indietro nel vostro sviluppo tecnologico, in confronto ai vostri visitatori, perciò vi dovete affidare alla Conoscenza. È la più grande forza nell’universo ed i vostri visitatori non la utilizzano. È la vostra unica speranza. È per questo che l’Insegnamento della Spiritualità nella Comunità Più Grande insegna La Via della Conoscenza, conferisce i Passi verso la Conoscenza ed insegna la Saggezza e l’Intuito Profondo della Comunità Più Grande. Senza questa preparazione non avreste la capacità e la visione atte a capire il vostro dilemma, o reagire ad esso con efficacia. È troppo grande, troppo nuovo e voi non siete abituati a queste nuove circostanze.

L’influenza dei visitatori cresce con il passare dei giorni. Ogni persona che è in grado di udire ciò, di sentire ciò e di saperlo, deve imparare La Via della Conoscenza, La Via della Conoscenza della Comunità Più Grande. Questo è un appello. È un dono. È una sfida.

In circostanze più piacevoli, certo, la necessità non sembrerebbe così grande. Ma la necessità è incredibile, perché non c’è sicurezza, non c’è dove nascondersi, non c’è rifugio nel mondo che sia sicuro dalla presenza aliena che è qua oggi. Per quello le scelte sono solo due: potete sottomettervi passivamente o potete lottare per la vostra libertà.

Questa è la grande decisione posta di fronte ad ogni persona. Questa è la grande svolta. Non potete permettervi di essere sciocchi nella Comunità Più Grande. È un ambiente troppo esigente. Richiede eccellenza ed impegno. Il vostro mondo è troppo prezioso. Le sue risorse sono ambite da altri. La posizione strategica del vostro mondo è altamente reputata. Ma anche se viveste in un mondo remoto, lontano da crocevia di scambio, lontano da impegni commerciali, prima o poi qualcuno vi scoprirebbe. Questa eventualità è ora arrivata, ed è di gran lunga in corso.

Fatevene una ragione, allora. Questo è il tempo per il coraggio, non per l’ambivalenza. La gravità della situazione che vi sta di fronte conferma solo l’importanza della vostra vita e della vostra reazione, l’importanza del tirocinio di preparazione che viene conferito oggi al mondo. Questo non è solo per edificarvi e svilupparvi. È anche per il fine della vostra protezione e della vostra sopravvivenza.

torna pagina precedente